da vedere perché: una nuova lettura di grande classico del teatro italiano che conserva l’ironia e i dubbi esistenziali dell’autore siciliano

mercoledì 19 DICEMBRE 2018 ore 21.15

In abbonamento

Arca Azzurra Teatro-La Contrada Teatro Stabile di Trieste
Daniele Pecci in

IL FU MATTIA PASCAL

di Luigi Pirandello
Adattamento Daniele Pecci e Guglielmo Ferro
con Rosario Coppolino
regia Tullio Kezich, Daniele Pecci

È il romanzo più letto nel mondo di Luigi Pirandello. Lo spettacolo, ha debuttato a luglio 2018, con un grande successo di pubblico, al 52° Festival di Borgio Verezzi. La storia è nota: il protagonista Mattia Pascal, dato per morto, si illude di costruirsi una nuova esistenza lasciando il passato alle spalle, ma dovrà ben presto fare i conti con l’amara realtà.

INFO & BIGLIETTI

Platea e Primo Settore Palchi
intero € 25 / ridotto € 22 / speciale bambini 2-14 anni € 18
Secondo Settore Palchi
intero € 22 / ridotto € 20 / speciale bambini 2-14 anni € 15
Terzo Settore Palchi
intero € 20 / ridotto € 18 / speciale bambini 2-14 anni € 12
Loggione (in piedi)
€ 10

La riduzione è valida per studenti (presentando il tesserino scolastico o il libretto universitario) e iscritti al Centro Teatrale Sangallo, possessori della FRIEND CARD POLITEAMA, possessori della AMATOCARD, over 65. Un biglietto simbolico di € 1,00 sarà applicato ai bambini da 0 a 2 anni, se in braccio a un genitore, e agli studenti dell’IIS Filelfo di Tolentino impegnati nel progetto “Le voci del Teatro”, fino a un massimo di 5.

Biglietti singoli in vendita su tutti i canali di vendita dal 9 ottobre e, nei due giorni feriali precedenti ogni replica, al botteghino del teatro con orario 18-20.